Scoutismo e Agesci

IL GRUPPO ZERO BRANCO 1
Nel territorio di Zero Branco la presenza del gruppo Scout ha una storia pluridecennale. La sua fondazione porta la data del 1965.
Il gruppo oggi si compone di una comunità capi di circa 20 elementi che si ritrova settimanalmente per programmare l’attività, creare occasioni formative e accompagnare i ragazzi che sono affidati alle sue cure educative.
Compongono la famiglia dello scoutismo zerotino il branco Popolo Libero, due reparti misti, il reparto Alfa e il reparto Rosa Nera e infine il Clan/Fuoco Vajont.
Il Gruppo ha circa 130 membri ed è iscritto all’albo delle Associazioni del Comune di Zero Branco.

Scarica il progetto educativo 2013/2016 >

Contatti:
Capo Gruppo:
Menoncello Paolo
tel 3405254982
e-mail: paolomenoncello@libero.it


AGESCI
L’Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani (AGESCI), che conta più di 177.000 soci, è un’associazione giovanile educativa che si propone di contribuire, nel tempo libero e nelle attività extra-scolastiche, alla formazione della persona secondo i principi ed il metodo dello scautismo, adattato ai ragazzi e alle ragazze nella realtà sociale italiana di oggi. L’Agesci è nata nel 1974, come iniziativa educativa liberamente promossa da credenti, dall’unificazione di due preesistenti associazioni, l’ASCI (Associazione Scout Cattolici Italiani), maschile, e l’AGI (Associazione Guide Italiane), femminile. Nell’azione educativa l’Associazione realizza il suo impegno politico, al di fuori di ogni legame o influenza di partito, tenendo conto dell’operato degli altri ambienti educativi. La sua diffusione, omogenea sul territorio nazionale, testimonia l’impegno civile al servizio del Paese attraverso la peculiarità del suo carisma. I principi fondamentali propri dello scautismo, sono proposti attraverso un modello educativo che:

  • vede i giovani come autentici protagonisti della propria crescita, orientata alla “cittadinanza attiva” (autoeducazione e senso di responsabilità)è attento a riconoscere valori, aspirazioni, difficoltà e tensioni nel mondo dei giovani;
  • deriva da una visione cristiana della vita;
  • tiene conto della globalità della persona e quindi della necessaria armonia con se stessi, con il creato, con gli altri;
  • offre alle ragazze e ai ragazzi la possibilità di vivere esperienze educative comuni, al di là di ogni ruolo imposto o artificiosamente costituito, aiutando a scoprire ed accogliere la propria identità di donne e uomini e a riconoscere in essa una chiamata alla piena realizzazione di sé e all’accoglienza dell’altro (coeducazione);
  • vive la dimensione della fraternità internazionale, che supera le differenze di razza, nazionalità e religione, imparando ad essere cittadini del mondo e operatori di pace.
  • I soci adulti dell’Associazione, sono donne ed uomini che realizzano la loro presenza di servizio come Capi nei modi propri dello scautismo. Ogni adulto impegnato al servizio dei ragazzi, segue un particolare iter di formazione su due livelli, uno regionale e uno nazionale, che alla sua conclusione dà diritto ad un riconoscimento valido a livello internazionale.

L’Associazione dalla sua fondazione ha fatto la scelta della diarchia, della compresenza cioè di un uomo e di una donna, oltre che nelle comunità educative, ad ogni livello di responsabilità associativa. L’Agesci è riconosciuta dalla CEI (Conferenza Episcopale Italiana) e fa parte delle APS (Associazioni di Promozione Sociale), del Forum Terzo Settore, della Tavola della Pace, di Libera, del Forum nazionale dei Giovani ed è riconosciuta dal Dipartimento di Protezione Civile.


CENSIMENTI 2015-2016

Per il censimento all’associazione per l’anno 2015-2016 bisogna portare la ricevuta del bonifico di € 35 al capo unità della propria branca. La quota comprende l’assicurazione annuale e l’abbonamento alla stampa associativa della branca corrispondente.

Tutti i censiti devono compilare il modello della pricacy scaricabile qui sotto. Il modello va rifatto ogni anno per cui tutti lo compilino. Anche esso va consegnato al capo unità.

Il termine utile per la consegna della quota e del modello è GIOVEDI 31 DICEMBRE 2015

Scarica il modulo della Privacy>Clicca qui


ESTATE 2017… SI PARTE!

Di seguito i materiali utili per le esperienze estive dei campi scout…

BRANCO POPOLO LIBERO: BOSCOCHIESANUOVA (VR) 2015

 

REPARTO ALFA E REPARTO ROSA NERA: Val  Canzoi (BL) 2017

 

 


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITÀ iscriviti

Unità Pastorale Zerotina
Parrocchia S. Maria Assunta
Via Trento e Trieste 6
31059 - Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 01985050267
Parrocchia di Scandolara
Via Scandolara, 60
31059 Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 94008710264
Parrocchia di S. Alberto
Piazza Papa Luciani 2
31059 Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 01968270262


© 2014 - 2018 Collaborazione Pastorale Zerotina - all rights reserved - mappa del sito - privacy - redazione - admin