Olimpiadi invernali. Corea, Giochi al via (al gelo). Con storica stretta di mano

| 0 commenti

La speranza è che quelli che si aprono oggi a PyoengChang siano davvero i Giochi della riconciliazione tra le due Coree. Una speranza troppo ardita? Per ora ci sono (esili) segni: bisognerà vedere se resisteranno alla spregiudicata partita politica che si sta giocando in questo lembo di Asia e agli ondivaghi umori degli attori in campo, a cominciare dal presidente nord coreano Kim Jong-un. Gli auspici, dunque.

La stretta di mano tra il presidente sudcoreano Moon Jae-in (a destra) e il capo della delegazione nordcoreana Kim Yong-nam (Ansa)

La stretta di mano tra il presidente sudcoreano Moon Jae-in (a destra) e il capo della delegazione nordcoreana Kim Yong-nam (Ansa)

Il padrone di casa, il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha accolto il capo della delegazione nordcoreana Kim Yong-nam, Capo dello Stato de facto, il più alto funzionario di Pyongyang mai in visita al Sud. Il breve incontro, con stretta di mano e foto come parte del protocollo, è avvenuto a Yongpyeong, città vicina a PyeongChang. Ai Giochi presenzierà anche Kim Yo-jong, sorella più giovane del leader della Corea del Nord, che ha stretto la mano a Moon, segno anche questo di speranza…..





ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITÀ iscriviti

Unità Pastorale Zerotina
Parrocchia S. Maria Assunta
Via Trento e Trieste 6
31059 - Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 01985050267
Parrocchia di Scandolara
Via Scandolara, 60
31059 Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 94008710264
Parrocchia di S. Alberto
Piazza Papa Luciani 2
31059 Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 01968270262


© 2014 - 2018 Collaborazione Pastorale Zerotina - all rights reserved - mappa del sito - privacy - redazione - admin