“Ho pianto quando ho chiesto perdono ai Rohingya”

| 0 commenti

Il Pontefice sul volo di ritorno dal Bangladesh: “Non ho negoziato la verità. L’importante è che il messaggio sia arrivato”

di FABIO BERETTA
Papa Francesco a colloquio con i giornalisti sul volo papale

Papa Francesco a colloquio con i giornalisti sul volo papale
Rohingya, armi nucleari, evangelizzazione, futuri viaggi apostolici in Cina e India. Sono questi gli argomenti toccati da Papa Francesco nella conferenza stampa “ad alta quota”. Sul volo papale, un Boeing B777 della Bangladesh Airlines, il Pontefice, nel suo colloquio con i giornalisti tira le somme della sia visita in Myanmar e Bangladesh. Un viaggio all’insegna del dialogo, del rispetto della dignità della persona, ma soprattutto della pace. Temi, questi, trasversali a tutti gli incontri, ufficiali e non, che hanno accompagnato Bergoglio fino al ritorno a Roma. All’aeroproto di Dacca, dove si è ufficialmente concluso il viaggio in Asia, infatti il Papa si congeda lanciando un forte invito alla “amicizia sociale”, a imparare a confrontarsi con tutti e non pensare “io sono buono, tu sei cattivo”. Come in Myanmar, anche in Bangladesh il Pontefice conclude la sua visita tra le nuove generazioni, quale segno di speranza nel futuro. (continua a leggere sul sito InTerris)




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITÀ iscriviti

Unità Pastorale Zerotina
Parrocchia S. Maria Assunta
Via Trento e Trieste 6
31059 - Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 01985050267
Parrocchia di Scandolara
Via Scandolara, 60
31059 Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 94008710264
Parrocchia di S. Alberto
Piazza Papa Luciani 2
31059 Zero Branco
tel: 0422 97007
CF. P.IVA 01968270262


© 2014 - 2018 Collaborazione Pastorale Zerotina - all rights reserved - mappa del sito - privacy - redazione - admin